GENERAZIONE CATALOGO PDF DEI CORSI ISFOR

INNOVAZIONE Seleziona i corsi di questa area

  •  BUSINESS MODEL INNOVATION
  •  INNOVATION MANAGEMENT
  •  PROTEGGERE, VALORIZZARE E VALUTARE LA PROPRIETA’ INDUSTRIALE
  •  UTILIZZARE IL DESIGN PER DIFFERENZIARSI
  • PIANIFICAZIONE E CORPORATE FINANCE Seleziona i corsi di questa area

    GOVERNANCE E RESPONSABILITà Seleziona i corsi di questa area

    Responsabilità

    •  IL MODELLO ORGANIZZATIVO DI GESTIONE EX D.LGS 231/01QUALE STRUMENTO DI PROTEZIONE DEL PATRIMONIO AZIENDALE

    Crisi e ristrutturazione

    •  IL NUOVO CODICE DELLA CRISI D’IMPRESA: L’IMPATTO SULLE AZIENDE

    Corporate governance

    •  FAMILY BUSINESS: STRUMENTI DI CORPORATE GOVERNANCE PER LA CONTINUITA’ INTERGENERAZIONALE
    •  IL PROCESSO DI QUOTAZIONE DELLE PMI: L’INGRESSO NEL CAPITALE DI INVESTITORI ISTITUZIONALI
    •  LA GESTIONE DEI PRINCIPALI ACCADIMENTI SOCIETARI

    C.C.N.L. METALMECCANICI Seleziona i corsi di questa area

    PERCORSI FORMATIVI PER IL PERSONALE OPERATIVO

    •  FORMAZIONE CONTINUA in adempimento del C.C.N.L. METALMECCANICI

    COMPLIANCE E SISTEMI DI GESTIONE Seleziona i corsi di questa area

    Privacy e data protection

    •  CYBERSECURITY E DATA PROTECTION
    •  I CONTROLLI SUI LAVORATORI NELL’ERA DIGITALE – QUADRO NORMATIVO E SCHEMI APPLICATIVI, NOVITA’ INTRODOTTE DAL GDPR
    •  LA PRIVACY IN AZIENDA: IL REGOLAMENTO EUROPEO SULLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (GDPR – UE 2016/679)
    •  PREVENZIONE E GESTIONE DEL DATA BREACH

    Certificazioni

    •  CONDURRE VERIFICHE ISPETTIVE EFFICACI: LA FUNZIONE DI AUDITOR IN AZIENDA
    •  LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ISO 50001
    •  LA CERTIFICAZIONE ETICA DELLE AZIENDE SA8000
    •  LA NUOVA NORMA ISO 45001
    •  QUALITA’ DELLA FORMAZIONE: L’EVOLUZIONE DELLE NORME
    •  SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE ISO 14001:2015
    •  SISTEMA DI GESTIONE DELLA QUALITA’ ISO 9001:2015
    •  SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO: LABORATORIO PRATICO PER L’INTEGRAZIONE DEI PRINCIPALI MODELLI ORGANIZZATIVI (SGQ- SGA- SGS)

    INTERNAZIONALIZZAZIONE Seleziona i corsi di questa area

    Strategie e marketing per l'internazionalizzazione

    •  EXPORT MARKETING E COMMERCIO CON L’ESTERO
    •  IMPOSTARE E PREPARARE UNA STRATEGIA MULTICANALE PER L’EXPORT
    •  MERCATI INTERNAZIONALI E STRATEGIE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

    Operazioni per l'import-export

    •  IDENTIFICAZIONE DELLA TARIFFA DOGANALE DI MERCI E SERVIZI
    •  LA COMPILAZIONE DEI MODELLI INTRASTAT
    •  MEZZI E SISTEMI DI PAGAMENTO E INCASSO CON L’ESTERO, CREDITI DOCUMENTARI E GARANZIE
    •  OPERARE CON L’ESTERO: ASPETTI DOGANALI – RESPONSABILITA’ E OPPORTUNITA’
    •  ORGANIZZARE I TRASPORTI E LE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI AL RIPARO DA RISCHI INUTILI – INCOTERMS® 2010
    •  ORIGINE DELLE MERCI: IMPLICAZIONI OPERATIVE
    •  PROBLEMATICHE NELL’IMPORT-EXPORT E ASPETTI CONTRATTUALISTICI
    •  RISCHI FINANZIARI E FINANZA AGEVOLATA PER L’IMPORT – EXPORT

    Amministrazione e fiscalità internazionale

    •  FISCALITA’ INTERNAZIONALE: TRANSFER PRICE E STABILE ORGANIZZAZIONE-ESTEROVESTIZIONE
    •  L’IVA COMUNITARIA E LE ESPORTAZIONI: COME GESTIRE LA COMPLIANCE
    •  LA GESTIONE INTERNAZIONALE DEI DIPENDENTI E DEGLI AMMINISTRATORI: TRASFERTA, DISTACCHI E PERDITA DI RESIDENZA FISCALE

    Trasformazione digitale

    •  DIGITALIZZAZIONE, INTERNAZIONALIZZAZIONE, WEB MARKETING E E-COMMERCE: COME TRADURLI IN EXPORT

    PROCESSI PRODUTTIVI Seleziona i corsi di questa area

    Logistica e Supply Chain

    •  GESTIONE INTEGRATA DELLA SUPPLY CHAIN
    •  PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEGLI APPROVVIGIONAMENTI
    •  STRUMENTI PER UN MAGAZZINO EFFICIENTE

    Produzione e miglioramento continuo

    •  IL METODO SIX SIGMA PER LA RIDUZIONE DELLA VARIABILITA’
    •  LA RIDUZIONE DEI TEMPI DI ATTREZZAGGIO: LA TECNICA SMED
    •  LE TECNICHE DELLA MANUTENZIONE PREDITTIVA E PROATTIVA
    •  MIGLIORAMENTO IN REPARTO: I SETTE STRUMENTI STATISTICI DELLA QUALITA’
    •  MISURARE LE PRESTAZIONI DEI PROCESSI AZIENDALI: KPI E KRI
    •  PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE A COMMESSA
    •  PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE IN SERIE
    •  RELIABILITY CENTERED MAINTENANCE

    Lean

    •  LEAN MANUFACTURING
    •  LEAN OFFICE IN OTTICA 4.0: COME RENDERE EFFICIENTI E PERFORMANTI LE ATTIVITA D’UFFICIO
    •  LEAN THINKING INTRODUCTION
    •  LEAN ZERO DEFECT
    •  STRUMENTI LEAN SEMPLICI ED EFFICACI: VSM E SPAGHETTI CHART

    Acquisti

    •  ACQUISTI: GLI STRUMENTI OPERATIVI
    •  L’ORGANIZZAZIONE DELLA FUNZIONE ACQUISTI
    •  LA TRATTATIVA DI ACQUISTO
    •  VALUTAZIONE DEI FORNITORI: VENDOR RATING

    Sviluppo del ruolo

    •  IL CAPO REPARTO
    •  IL PROJECT MANAGER

    SVILUPPO PERSONALE E SOCIALE Seleziona i corsi di questa area

    Sviluppo personale

    •  A3 THINKING
    •  IMPARARE A GESTIRE I CARICHI DI LAVORO E LO STRESS QUOTIDIANO
    •  OPTIMIX: ENERGIA, TEMPO E PROGETTI
    •  PUBLIC SPEAKING
    •  SBAGLIANDO SI IMPARA
    •  SVILUPPO DELLA CREATIVITA’ E PROBLEM SOLVING

    Sviluppo sociale

    •  AFFRONTARE E GESTIRE IL CONFLITTO NEI CONTESTI DI LAVORO
    •  COACH YOURSELF E YOUR TEAM
    •  COMUNICARE EFFICACEMENTE
    •  LA DELEGA COME STRUMENTO MANAGERIALE
    •  LA GESTIONE DEI COLLABORATORI DIFFICILI
    •  NEGOZIAZIONE STRATEGICA COLLABORATIVA
    •  STILI DI LEADERSHIP: STRUMENTI EVOLUTI
    •  TEAM BUILDING: MIGLIORARE IL LAVORO DI SQUADRA
    •  TEAM WORKING

    SISTEMI INFORMATIVI E TECNOLOGIE INFORMATICHE Seleziona i corsi di questa area

    Strumenti di office automation

    •  ACCESS E OLTRE: INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE E ALL’USO DI UN DATABASE RELAZIONALE
    •  ACCESS: APPLICAZIONI EVOLUTE
    •  EXCEL: INTERROGARE DATABASE ACCESS E INTEGRARE DATI PER CREARE REPORT CON POWERPIVOT
    •  EXCEL: INTRODUZIONE ALL’UTILIZZO DEL FOGLIO ELETTRONICO
    •  POWER POINT PER EFFICACI PRESENTAZIONI AZIENDALI

    Ambienti di sviluppo, database e linguaggi

    •  GESTIRE I DATI AZIENDALI CON SQL SERVER INTEGRATION SERVICES
    •  INTRODUZIONE A MS SQL SERVER: GESTIONE DI DATABASE RELAZIONALI E INTEGRAZIONE CON MICROSOFT OFFICE

    AMMINISTRAZIONE, CONTROLLO DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CORPORATE FINANCE Seleziona i corsi di questa area

    Pianificazione e corporate finance

    •  CASH FLOW: COSTRUIRE IL RENDICONTO FINANZIARIO DEI FLUSSI DI CASSA
    •  FINANZA AZIENDALE PER NON ADDETTI – INTRODUZIONE ALLA CORPORATE FINANCE
    •  LA COSTRUZIONE DEL BUSINESS PLAN

    Contabilità e fiscalità

    •  ANALISI DI BILANCIO
    •  ASPETTI CONTABILI, AMMINISTRATIVI E FISCALI DEL MAGAZZINO
    •  CONTABILITA’ GENERALE E COSTRUZIONE DEL BILANCIO
    •  IL BILANCIO CONSOLIDATO
    •  IL BILANCIO DI ESERCIZIO: SCELTE VALUTATIVE E PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
    •  IL CALCOLO DELLE IMPOSTE SUL REDDITO NELLE SOCIETA’ DI CAPITALI
    •  IVA: PRINCIPI DI APPLICAZIONE E NOVITA’ IN TEMA DI DETRAZIONE, FATTURAZIONE ELETTRONICA E CONSERVAZIONE DOCUMENTALE
    •  L’IVA NAZIONALE E IL CALCOLO DELLE IMPOSTE NELLE SOCIETA’ DI CAPITALI: ESERCITAZIONI PRATICHE E COMPILAZIONE DELLE DICHIARAZIONI
    •  LA LETTURA DEL BILANCIO PER NON ADDETTI
    •  LE VERIFICHE TRIBUTARIE: MODALITA’ DI GESTIONE
    •  SCRITTURE CONTABILI DEL PERSONALE DIPENDENTE

    Controllo di gestione

    •  IL CONTROLLO DI GESTIONE E LA COSTRUZIONE DEL BUDGET
    •  L’ANALISI DEI COSTI NELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA
    •  UN APPROCCIO INNOVATIVO AL CONTROLLO DI GESTIONE: LA THROUGHPUT ACCOUNTING
    •  VERSO IL MIGLIORAMENTO CONTINUO: IL RUOLO DEGLI STRUMENTI AVANZATI DI CONTROLLO DI GESTIONE

    Amministrazione del personale

    •  IL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO
    •  L’AMMINISTRAZIONE DELLE PAGHE E DEI CONTRIBUTI
    •  LA RETRIBUZIONE: CONCETTI E CALCOLO
    •  PROCEDURE PER LA GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PERSONALE
    •  TRASFERTE, RIMBORSI, FRINGE BENEFIT E WELFARE AZIENDALE

    ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Seleziona i corsi di questa area

    Gestione risorse umane

    •  ATTIVARE UN PIANO DI WELFARE AZIENDALE: DALLA TEORIA ALLA PRATICA
    •  CONTRATTI DI OUTSOURCING E GESTIONE DELLE ATTIVITA’ ESTERNALIZZATE
    •  INCENTIVARE IL MERITO PER COMPETERE
    •  LA TUA ORGANIZZAZIONE SA COGLIERE LE SFIDE OBIETTIVI SFIDANTI E CULTURE AZIENDALI
    •  WELFARE AZIENDALE: ISTRUZIONI PER UN USO CONSAPEVOLE

    MARKETING E SVILUPPO COMMERCIALE Seleziona i corsi di questa area

    Marketing

    •  CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT
    •  DEFINIRE I PREZZI PER MASSIMIZZARE I PROFITTI
    •  IL PIANO COMMERCIALE OPERATIVO
    •  MARKETING STRATEGICO E OPERATIVO

    Vendite

    •  COMPLEX SELLING
    •  CONQUISTARE NUOVI CLIENTI STRATEGICI
    •  DALLA COMUNICAZIONE PERSUASIVA AL DNA DELLE VENDITE
    •  DIECI STRUMENTI OPERATIVI PER SVILUPPARE LE VENDITE
    •  IL METODO DI VENDITA FLEXIBLE SELLING
    •  LA GESTIONE DEI CLIENTI DIFFICILI
    •  LE TRATTATIVE EFFICACI: TECNICHE, STRUMENTI OPERATIVI ED ESERCITAZIONI NEGOZIALI
    •  TECNICHE DI VENDITA SU MISURA

    Customer service

    •  FRONT END: PROFESSIONALITA’ AL TELEFONO E ALLA RECEPTION
    •  LA GESTIONE DEI RECLAMI

    Sviluppo del ruolo

    •  DA TECNICO A CONSULENTE VENDITORE
    •  IL KEY ACCOUNT MANAGER
    •  IL RESPONSABILE COMMERCIALE E LO SVILUPPO DELLA RETE DI VENDITA

    Trasformazione digitale

    •  SOCIAL MEDIA MARKETING E COMUNICAZIONE DIGITALE
    •  STRATEGIE E TECNICHE DI WEB MARKETING NEL B2B

    SICUREZZA Seleziona i corsi di questa area

    Soggetti della sicurezza

      Seleziona i corsi di questo ambito
    •  FORMAZIONE DEI DIRIGENTI AI FINI DELLA SICUREZZA
    •  FORMAZIONE DEL DATORE DI LAVORO CON COMPITI DI RSPP
    •  FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER LAVORATORI IN MATERIA DI SICUREZZA – PARTE GENERALE
    •  FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER LAVORATORI IN MATERIA DI SICUREZZA – Rischi specifici ALTO
    •  FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER LAVORATORI IN MATERIA DI SICUREZZA – Rischi Specifici BASSO
    •  FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER LAVORATORI IN MATERIA DI SICUREZZA – Rischi specifici MEDIO
    •  FORMAZIONE PARTICOLARE ED AGGIUNTIVA PER I PREPOSTI
    •  FORMAZIONE PER I RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA – ATECO 1,2,6,8,9
    •  FORMAZIONE PER I RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA – ATECO 3,4,5,7
    •  IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE – MODULO A
    •  IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE – MODULO B comune a tutti i settori
    •  IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE – MODULO C

    Addetti

      Seleziona i corsi di questo ambito
    •  AGGIORNAMENTO PER GLI ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (decreti 81/08 e 388/2003) – GRUPPO A, B e C
    •  AGGIORNAMENTO PER GLI ADDETTI ALLA PREVENZIONE INCENDI (D.Lgs. 81/08 e D.M. 10/03/98) – RISCHIO ELEVATO, MEDIO E BASSO
    •  FORMAZIONE DEGLI ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (D. Lgs. 81/08 e D.M. 388/2003) – Aziende GRUPPO A
    •  FORMAZIONE DEGLI ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (D. Lgs. 81/08 e D.M. 388/2003) – Aziende GRUPPO B e C
    •  FORMAZIONE DEGLI ADDETTI ALL’UTILIZZO DEL DEFIBRILLATORE SEMIAUTOMATICO ESTERNO (DAE)
    •  FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO DEGLI ADDETTI ALLA PREVENZIONE INCENDI (D.Lgs. 81/08 e D.M. 10/03/98) – Rischio BASSO
    •  FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO DEGLI ADDETTI ALLA PREVENZIONE INCENDI (D.Lgs. 81/08 e D.M. 10/03/98) – Rischio ELEVATO
    •  FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO DEGLI ADDETTI ALLA PREVENZIONE INCENDI (D.Lgs. 81/08 e D.M. 10/03/98) – Rischio MEDIO

    Tecnica

      Seleziona i corsi di questo ambito
    •  FORMAZIONE DEGLI ADDETTI AI LAVORI IN QUOTA
    •  FORMAZIONE DEGLI ADDETTI AI LAVORI IN SPAZI CONFINATI – Parte Pratica
    •  FORMAZIONE DEGLI ADDETTI AI LAVORI IN SPAZI CONFINATI – Parte Teorica
    •  FORMAZIONE DEGLI ADDETTI AI LAVORI SU IMPIANTI IN PRESSIONE
    •  FORMAZIONE DEGLI ADDETTI AL RISCHIO ELETTRICO (PES/PAV) Norma CEI 11-27 e Norma CEI EN 50110-1/2
    •  FORMAZIONE PER I CONDUTTORI DELLE PIATTAFORME DI LAVORO (PLE)
    •  FORMAZIONE PER I CONDUTTORI DI CARRELLI SEMOVENTI INDUSTRIALI

    Aggiornamenti per RSPP e ASPP

      Seleziona i corsi di questo ambito
    •  ANALISI E GESTIONE INTEGRATA DEL RISCHIO
    •  FORMAZIONE DEI FORMATORI PER LA SICUREZZA
    •  I SISTEMI DI GESTIONE E IL D. LGS. 231. QUANDO E COME UTILIZZARLI
    •  LA CULTURA E L’ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA IN IMPRESA
    •  LA DINAMICA E L’IMPIEGO DEL GRUPPO NELLA PREVENZIONE DEI RISCHI
    •  LA FORMAZIONE HSE: TRA COMPORTAMENTI E CONSAPEVOLEZZA
    •  LA GESTIONE DELLE EMERGENZE
    •  LA NEGOZIAZIONE COME STRUMENTO DI PREVENZIONE DEI RISCHI
    •  LA PIANIFICAZIONE E IL CONTROLLO ECONOMICO DELLA PREVENZIONE DEI RISCHI
    •  LE CORRETTE MODALITA’ DI ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA AZIENDALE
    •  LE TECNICHE DI AUDIT E LE CERTIFICAZIONI
    •  LEGISLAZIONE EUROPEA, NAZIONALE E REGIONALE IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO
    •  TECNICHE DI COMUNICAZIONE ORGANIZZATIVA IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO

    Aggiornamenti per RLS

      Seleziona i corsi di questo ambito
    •  AGGIORNAMENTO PER I RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

    Corsi specialistici

      Seleziona i corsi di questo ambito
    •  DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA / OBBLIGHI DI LEGGE
    •  IL MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO SECONDO IL D. LGS. 231/01 IN MATERIA DI SICUREZZA
    •  IL NUOVO REGOLAMENTO (UE) 2016/425
    •  LA NORMA UNI ISO 11228-1-2-3
    •  LA RADIOPROTEZIONE
    •  LA RESPONSABILITA’ PENALE DEL RSPP
    •  LAVORO E DISABILITA’: ASPETTI TECNICI E RELAZIONALI IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA
    •  LE MODALITA’ DI ESERCIZIO DELLA FUNZIONE DEL PREPOSTO
    •  LE PRINCIPALI SENTENZE IN MATERIA DI D. LGS. 231/01 APPLICATA ALLA SICUREZZA SUL LAVORO
    •  LE VERIFICHE ISPETTIVE IN MATERIA INFORTUNISTICA E LE RELATIVE CONSEGUENZE PENALI A CARICO DI PERSONE FISCHE E SOCIETA’
    •  RISCHI E GESTIONE DEI SISTEMI OLEOIDRAULICI E PNEUMATICI
    •  SICUREZZA DELLE MACCHINE INDUSTRIALI E RESPONSABILITA’ PENALE

    Sviluppo del ruolo

      Seleziona i corsi di questo ambito
    •  FORMAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO HSE MANAGER AI SENSI DELLA NORMA UNI 1172:2018
    Selezionare tutto il catalogo o singole linee o singoli ambiti prima di premere il tasto GENERA PDF Attendere elaborazione in corso...