Facilitazioni economiche

 

 

Agevolazioni disposte da Fondazione A.I.B. – ISFOR Formazione e Ricerca

Qualora un’azienda intenda iscrivere più collaboratori al medesimo corso/seminario formativo, le quote individuali godono di un abbattimento del 20% purché dette quote non siano già parzialmente decurtate da altre formule di finanziamento o agevolazione.

A tutte le imprese appartenenti alle organizzazioni imprenditoriali che partecipano all’assetto societario di Fondazione A.I.B. – ISFOR Formazione e Ricerca è offerta sempre e comunque l’opportunità di stipulare apposite convenzioni per la progettazione e la programmazione di specifiche attività formative aziendali. L’azienda interessata può dunque rivolgersi in qualsiasi momento allo staff di ISFOR, che si renderà immediatamente disponibile non solo a orientarla sui percorsi formativi più adatti a far fronte ai suoi particolari fabbisogni interni, ma anche per delineare interventi costruiti su misura sulla base di condizioni economiche di particolare favore.

Approfondimenti: formazione su commessa

Agevolazioni disposte dalla Camera di Commercio di Brescia

La Camera di Commercio di Brescia, nell’intento di sostenere lo sviluppo economico, sociale e produttivo della provincia di Brescia, stanzia un fondo annuale per contributi a favore delle imprese bresciane dei settori industriale, artigianale, commerciale, agricolo, del turismo e dei servizi che pongano in essere impegni finanziari destinati alla formazione e all’aggiornamento professionale – attinenti all’attività e all’oggetto sociale dell’impresa – di imprenditori, di dirigenti, di dipendenti e di collaboratori familiari.

 sito della Camera di Commercio

Agevolazioni disposte da A.I.B. Associazione Industriale Bresciana

L’Associazione Industriale Bresciana ha istituito un proprio fondo finalizzato ad abbattere del 30% la quota di iscrizione sostenuta dalle imprese associate per la partecipazione ad interventi formativi. Si precisa che l’importo complessivo di tali contributi, comunque cumulabili con quelli eventualmente erogati dalla Camera di Commercio di Brescia, non potrà essere superiore alla quota associativa annuale sostenuta dall’azienda nell’anno precedente.

Effettuato il pagamento dell’intera quota d’iscrizione, l’azienda associata potrà utilizzare l’apposito modulo che verrà completato da ISFOR Formazione e Ricerca per la vidimazione di propria competenza. L’Associazione Industriale Bresciana, espletate le proprie verifiche, provvederà infine a regolare il contributo direttamente all’azienda.

Agevolazioni disposte dai Fondi Interprofessionali

FONDIMPRESA – Le imprese aderenti a Fondimpresa hanno la possibilità di coprire i costi relativi ai corsi programmati grazie a voucher finanziati dalle risorse accantonate sui rispettivi conti formazione aziendali. Tali risorse sono a disposizione di ogni singola impresa aderente a Fondimpresa, che può utilizzarle per la formazione dei propri dipendenti nei tempi e con le modalità ritenuti più opportuni. ISFOR Formazione e Ricerca è pertanto a disposizione delle aziende per espletare le formalità pretese da Fondimpresa al fine di valorizzare i voucher formativi secondo l’iter previsto dalle apposite Linee guida predisposte dal fondo interprofessionale. Le aziende interessate all’assistenza riguardo alla gestione del voucher formativo a valere sulle risorse del Conto Formazione aziendale, sono invitate a contattare la segreteria di ISFOR Formazione e Ricerca (030-2284.511).

Approfondimenti

 

FONDIRIGENTI – Le risorse finanziarie disponibili sul Conto Formazione delle imprese aderenti a Fondirigenti possono essere utilizzate per la formazione esclusiva dei dirigenti, anche attraverso la partecipazione ai corsi e ai seminari di questo catalogo. Anche in questo caso si raccomanda alle imprese di rivolgersi a ISFOR Formazione e Ricerca per la predisposizione e la gestione dei piani formativi personali sostenuti dalle risorse del Fondo interprofessionale.