I CONTROLLI SUI LAVORATORI NELL’ERA DIGITALE IN CONFORMITA’ AL GDPR

Privacy e data protection

Seminario specialistico

Significato e finalità

Le innovazioni tecnologiche degli ultimi decenni, quali videosorveglianza, industria 4.0, BYOD, geolocalizzazioni, mail corporate, connessioni web da reti informatiche aziendali, biometria, hanno ormai coinvolto pienamente i processi produttivi delle organizzazioni medio-grandi, ma spesso l’utilizzo finalizzato al raggiungimento degli scopi aziendali può trasformarsi in abuso dell’esercizio di attività di monitoraggio e controllo dei lavoratori da parte degli organi di vertice.
Il seminario intende fornire ai partecipanti le conoscenze per esercitare adeguatamente le facoltà di controllo sugli strumenti digitali utilizzati dai lavoratori nello svolgimento dei loro compiti aziendali senza violare il quadro normativo delineato dal GDPR, dall’art 4 dello Statuto dei Lavoratori e dalle disposizioni del Garante Privacy e degli altri organi competenti.

Destinatari:

Datori di lavoro, responsabili del personale, responsabili del trattamento dei dati, responsabili IT, responsabili audit.

Calendario:

Un’edizione del corso è conclusa.
In assenza di altre edizioni segnalate qui sotto, si prega di contattare il n. 030.2284511 per conoscere la nuova pianificazione. Per ogni informazione è possibile compilare il modulo sottostante.



Contenuti:

Illustrazione del quadro normativo complessivo alla luce dell’evoluzione tecnologica e delle modifiche introdotte all’art. 4 dello Statuto dei Lavoratori e dalle nuove responsabilità aziendali previste dal nuovo Regolamento UE sulla protezione dei dati personali.
Distinzione tra sistemi di controllo e strumenti di lavoro.
La videosorveglianza e gli altri strumenti impiegati: per esigenze organizzative e produttive.
Strumenti informatici in uso ai lavoratori (personal computer, internet, email, social media, cellulari, device mobili).
Controlli degli accessi e registrazione delle presenze.
La geolocalizzazione: strumento di lavoro o strumento di controllo?
Utilizzabilità dei dati raccolti a tutti i fini connessi al rapporto di lavoro.
I controlli difensivi alla luce della riforma dell’art. 4 Statuto dei Lavoratori.
Policy aziendale sulle modalità di utilizzo degli strumenti e di effettuazione dei controlli.
Approfondimenti: utilizzo della posta elettronica in azienda e utilizzo dei dati provenienti dai dispositivi di geolocalizzazione.
Casi applicativi.

Docenza:

ANTONIO FIORENTINO - Esperto di data protection e privacy, cyber-security e investigazioni digitali presso Polizia Postale e Comunicazioni di Brescia

Per accedere a facilitazioni economiche contattaci oppure consulta la pagina delle agevolazioni

MANIFESTA IL TUO INTERESSE AL CORSO

Nome(*)

Cognome (*)

Azienda

Indirizzo email (*)

Telefono

Messaggio

Acconsento al trattamento dei miei dati in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679, o GDPR

( leggi le regole per il rispetto della privacy adottate da ISFOR Formazione e Ricerca)

Ricopia il codice che vedi nell'immagine qui sotto
captcha

Informativa sulla privacy

Leggi l'informativa ed esprimi il tuo consenso al trattamento dei dati personali

ai sensi dell’articolo 13 Regolamento UE 2016/679, o GDPR

Fondazione A.I.B. ISFOR Formazione e Ricerca, con sede legale in Via Cefalonia 60 e sede operativa in Via Nenni 30 - 25124 Brescia, Titolare del trattamento, utilizzerà i dati raccolti con il presente modulo per un successivo contatto destinato a dare risposta alla sua richiesta.

Ai suoi recapiti invieremo, con il suo consenso, anche informazioni relative a nuove proposte formative che possano essere di suo interesse.

In ogni momento potrà esercitare i diritti previsti dall’articolo 15 e seguenti del GDPR rivolgendo istanza al Titolare o diritto di reclamo al sito www.garanteprivacy.it.

Ciò premesso il consenso al trattamento dei dati da lei gentilmente forniti si intende espresso con la selezione del tasto invia.