L’ORIGINE DELLE MERCI: APPROFONDIMENTI OPERATIVI

Operazioni per l'import-export

Seminario specialistico

Significato e finalità

Il seminario intende delineare un quadro di riferimento relativo all’interpretazione della normativa inerente l’origine non preferenziale e l’origine preferenziale delle merci. Obiettivo del seminario è indirizzare gli operatori economici nel percorso che porta alla corretta apposizione del "Made In" sui prodotti italiani, in osservazione alla Convenzione di Madrid ed ottenere esenzioni e riduzioni daziarie nell’interscambio con i Paesi dell’Unione Europea in osservanza alle nuove procedure inserite nel Nuovo Codice Doganale e le relative Disposizioni di Attuazione (DAC). Particolare attenzione verrà dedicata all’analisi di casi pratici.

Destinatari:

Responsabili e addetti amministrazione, contabilità, responsabili e addetti all’ufficio estero e alle spedizioni.

Calendario:

Un’edizione del corso è conclusa.
In assenza di altre edizioni segnalate qui sotto, si prega di contattare il n. 030.2284511 per conoscere la nuova pianificazione. Per ogni informazione è possibile compilare il modulo sottostante.



Contenuti:

L’origine non preferenziale (Made In)
Il concetto di origine non preferenziale delle merci ai fini del Made in.
Individuazione delle regole di origine non preferenziale delle merci.
I pareri del WTO e il nuovo Allegato 22-01.
Le indicazioni di origine su fattura.
Le informazioni vincolanti di origine (IVO).
L’origine preferenziale
Il concetto di origine preferenziale delle merci ai fini dell’emissione dell’Eur1.
Il ruolo dell’ufficio acquisti e la nuova durata delle dichiarazioni di origine di lungo termine.
Riduzioni ed esenzioni daziarie in presenza dei certificati di origine preferenziale.
L’origine preferenziale in importazione.
I certificati Eur1 e FormA in importazione.
Il futuro dei certificati FormA ed Eur1.
Corretta compilazione delle LTD (Long Term Declaration).
Casi particolari: Corea Del Sud e Canada.
Status Esportatore Autorizzato e Iscrizione Banca Dati Rex.
Controllo a posteriori degli uffici Doganali.
Controllo a posteriori della CCIAA.
Audit aziendale e relativa simulazione.
Casi pratici.

Docenza:

SIMONE DEL NEVO - Consulente e formatore, esperto di commercio internazionale e consulenza doganale

Per accedere a facilitazioni economiche contattaci oppure consulta la pagina delle agevolazioni

MANIFESTA IL TUO INTERESSE AL CORSO

Nome(*)

Cognome (*)

Azienda

Indirizzo email (*)

Telefono

Messaggio

Acconsento al trattamento dei miei dati in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679, o GDPR

( leggi le regole per il rispetto della privacy adottate da ISFOR Formazione e Ricerca)

Ricopia il codice che vedi nell'immagine qui sotto
captcha

Informativa sulla privacy

Leggi l'informativa ed esprimi il tuo consenso al trattamento dei dati personali

ai sensi dell’articolo 13 Regolamento UE 2016/679, o GDPR

Fondazione A.I.B. ISFOR Formazione e Ricerca, con sede legale in Via Cefalonia 60 e sede operativa in Via Nenni 30 - 25124 Brescia, Titolare del trattamento, utilizzerà i dati raccolti con il presente modulo per un successivo contatto destinato a dare risposta alla sua richiesta.

Ai suoi recapiti invieremo, con il suo consenso, anche informazioni relative a nuove proposte formative che possano essere di suo interesse.

In ogni momento potrà esercitare i diritti previsti dall’articolo 15 e seguenti del GDPR rivolgendo istanza al Titolare o diritto di reclamo al sito www.garanteprivacy.it.

Ciò premesso il consenso al trattamento dei dati da lei gentilmente forniti si intende espresso con la selezione del tasto invia.