LA FORMAZIONE DEI DIRIGENTI IN MATERIA DI SICUREZZA


In attuazione dell'art. 37 co. 7 del D. Lgs. 81/2008, secondo le indicazioni dell'Accordo Stato Regioni del 21/12/2011

Formazione in materia di sicurezza

Corso propedeutico

Significato e finalità

Il corso intende illustrare ai partecipanti principi e prassi introdotti dal D. Lgs. 81/08 in merito ai compiti del dirigente in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro. I contenuti affrontati durante il corso fanno riferimento agli aspetti normativi, gestionali e comportamentali del dirigente definiti nel D. Lgs. n. 81/2008 e sono coerenti con le indicazioni contenute nell’Accordo della Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato e le Regioni del 21 dicembre 2011.

La frequenza al corso risponde agli obblighi normativi e costituisce credito formativo permanente.

Calendario:

Un’edizione del corso è conclusa.
In assenza di altre edizioni segnalate qui sotto, si prega di contattare il n. 030.2284511 per conoscere la nuova pianificazione. Per ogni informazione è possibile compilare il modulo sottostante.


Un’edizione del corso è conclusa.
In assenza di altre edizioni segnalate qui sotto, si prega di contattare il n. 030.2284511 per conoscere la nuova pianificazione. Per ogni informazione è possibile compilare il modulo sottostante.


Un’edizione del corso è conclusa.
In assenza di altre edizioni segnalate qui sotto, si prega di contattare il n. 030.2284511 per conoscere la nuova pianificazione. Per ogni informazione è possibile compilare il modulo sottostante.



Contenuti:

Aspetti giuridico-normativi
Sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori, gli organi di vigilanza e le procedure ispettive.
Soggetti del sistema dì prevenzione aziendale secondo il D. Lgs. n. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità e tutela assicurativa.
Delega di funzioni, la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa e la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e dell’associazioni, sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia.
Gestione e organizzazione della sicurezza
Modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (articolo 30, D. Lgs. n. 81/08).
Gestione della documentazione tecnico amministrativa e obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione. Organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze.
Individuazione e valutazione dei rischi
Criteri e strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi, il rischio da stress lavoro-correlato.
Il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri Paesi e alla tipologia contrattuale.
Il rischio interferenziale e la gestione del rischio nello svolgimento di lavori in appalto, le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio.
La considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori e dei preposti. I dispositivi di protezione individuale. La sorveglianza sanitaria.
Comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori
Competenze relazionali e consapevolezza del ruolo, importanza strategica dell’informazione, della formazione e dell’addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale, tecniche di comunicazione, lavoro di gruppo e gestione dei conflitti.
Consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
Al termine del corso viene effettuata una prova di verifica degli apprendimenti al cui superamento è rilasciato l’attestato di partecipazione.

Docenza:

FRANCESCO MENINI - Avvocato penalista, esperto in materia di sicurezza e sistemi organizzativi
SILVIO BARBIERI - Consulente e formatore, esperto di sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro e tutela ambientale nei luoghi di lavoro
LUCA FASANI - Consulente e formatore, esperto di sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro e tutela ambientale nei luoghi di lavoro
VALENTINA ABRAMI - Consulente e formatore, esperta di sistemi di gestione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, di valutazione dei rischi, comunicazione e stress lavoro correlato

Per accedere a facilitazioni economiche contattaci oppure consulta la pagina delle agevolazioni

MANIFESTA IL TUO INTERESSE AL CORSO

Nome(*)

Cognome (*)

Azienda

Indirizzo email (*)

Telefono

Messaggio

Acconsento al trattamento dei miei dati in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679, o GDPR

( leggi le regole per il rispetto della privacy adottate da ISFOR Formazione e Ricerca)

Ricopia il codice che vedi nell'immagine qui sotto
captcha

Informativa sulla privacy

Leggi l'informativa ed esprimi il tuo consenso al trattamento dei dati personali

ai sensi dell’articolo 13 Regolamento UE 2016/679, o GDPR

Fondazione A.I.B. ISFOR Formazione e Ricerca, con sede legale in Via Cefalonia 60 e sede operativa in Via Nenni 30 - 25124 Brescia, Titolare del trattamento, utilizzerà i dati raccolti con il presente modulo per un successivo contatto destinato a dare risposta alla sua richiesta.

Ai suoi recapiti invieremo, con il suo consenso, anche informazioni relative a nuove proposte formative che possano essere di suo interesse.

In ogni momento potrà esercitare i diritti previsti dall’articolo 15 e seguenti del GDPR rivolgendo istanza al Titolare o diritto di reclamo al sito www.garanteprivacy.it.

Ciò premesso il consenso al trattamento dei dati da lei gentilmente forniti si intende espresso con la selezione del tasto invia.