Formazione Gratuita FINANZIATA

 

Fondimpresa Fondirigenti

 

In collaborazione con le parti sociali della provincia di Brescia, Fondazione A.I.B. – ISFOR Formazione e Ricerca, svolge il ruolo di capofila di grandi piani formativi interprovinciali territoriali volti a soddisfare i fabbisogni professionali per la crescita delle risorse umane e il potenziamento della competitività delle imprese.

 

Formazione Gratuita finanziata con Fondi paritetici interprofessionali e Bandi Pubblici

Isfor Formazione e Ricerca è attenta a tutte le opportunità offerte dai Bandi pubblici e Interprofessionali destinati a finanziare significativi progetti di formazione continua per le Imprese. A tal fine l’Istituto conduce un assiduo monitoraggio sui diversi bandi sia in autonomia sia in collegamento con le altre realtà istituzionali e di rappresentanza economico-sociale presenti sul territorio della Lombardia sud-orientale.

 

FINANZIA LA TUA FORMAZIONE CON FONDIMPRESA

Scegliendo di aderire a Fondimpresa, ogni azienda dispone direttamente del 70% o 80% dei  contributi versati, tramite il Conto Formazione, e può partecipare agli Avvisi del Conto di Sistema, che stanziano risorse provenienti dal restante 26% degli stessi contributi.

Le aziende aderenti a Fondimpresa possono usufruire di ogni canale di finanziamento, anche contemporaneamente, per più iniziative di formazione.

I tre canali sono:
Il CONTO DI SISTEMA
Il CONTO FORMAZIONE
Gli AVVISI CON CONTRIBUTO AGGIUNTIVO

Per approfondimenti consulta il sito di Fondimpresa a questo link

 

Le imprese che aderiscono a Fondimpresa hanno anche la possibilità di coprire i costi dei corsi interaziendali a catalogo attraverso il VOUCHER FORMATIVO a valere sulle risorse del conto formazione.

ISFOR Formazione e Ricerca è a disposizione per assistere gratuitamente le aziende nella redazione dei progetti formativi necessari per richiedere il voucher formativo a Fondimpresa nei tempi previsti dalle Linee Guida (almeno 40 giorni prima l’inizio del corso).

Per qualsiasi informazione, telefonare a ISFOR Formazione e Ricerca al numero 030-2284.511 oppure inviare una e-mail a info@isfor2000.com.

 


 

Approfondimento in materia di Contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria: nel corso del 2003, si realizza quanto previsto dalla legge 388 del 2000, che consente alle imprese di destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati all’INPS (il cosiddetto “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria”) alla formazione dei propri dipendenti. Per usufruire di questa opportunità, il datore di lavoro deve comunicare all’INPS la volontà di aderire a uno o più dei Fondi interprofessionali costituiti. Sulla base di tale indicazione l’Inps “girerà” al Fondo prescelto il contributo dello 0,30% che andrà a costituire un apposito “portafoglio” per il finanziamento di interventi di formazione rivolti ai dipendenti dell’impresa. Il Fondo, provvederà con procedure snelle e trasparenti a selezionare, finanziare e monitorare piani formativi aziendali, settoriali e territoriali, che le imprese in forma singola o associata decideranno di realizzare per i propri dipendenti. Con le modifiche introdotte dall’art.48 della legge 289/02, i Fondi Interprofessionali potranno finanziare anche piani formativi individuali, nonché ulteriori attività propedeutiche o comunque connesse alle iniziative formative.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è chiamato a svolgere, accanto a compiti di vigilanza e controllo, una funzione strategica di monitoraggio delle attività finanziate.

L’iscrizione a uno o più Fondi è naturalmente facoltativa, ma è opportuno precisare che la mancata adesione non esonera l’impresa dal contributo dello 0,30% che dovrà comunque essere versato all’INPS.


 

Fondimpresa – PUBBLICAZIONE NUOVO AVVISO 2/2017 “CONTRIBUTO AGGIUNTIVO” a sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti

 

A partire da giovedì 8 giugno 2017 e fino al 20 ottobre 2017, le PICCOLE E MEDIE IMPRESE aderenti a FONDIMPRESA possono usufruire di un contributo aggiuntivo per il finanziamento di Piani Formativi

Condizioni generali di  adesione:

L’Avviso è rivolto alle PMI che abbiano sul Conto Formazione un accantonamento medio annuo non superiore a euro 10.000

Destinatari dei percorsi formativi saranno lavoratori dipendenti delle imprese aderenti

Il Piano deve prevedere la partecipazione di almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione pro-capite

Il Piano formativo può riguardare tutte le tematiche (ad esclusione della  formazione obbligatoria)

Il contributo aggiuntivo è concesso ai piani presentati sul Conto Formazione per un importo compreso tra i 1.500 e i 10.000 euro per azienda

Fondazione A.I.B. – ISFOR Formazione e Ricerca  è a disposizione per verificare il possesso dei requisiti previsti dall’ Avviso e seguire l’intero iter connesso alla richiesta di finanziamento.

Siete invitati a telefonare al n° 030-2284511 oppure mandare una mail a info@isfor2000.com.